Gare

Dai Campionati Italiani Indoor Juniores/Promesse di Ancona, ormai casa dell’atletica italiana al coperto, Federico Manini è bravo a gestire la pressione da favorito e dopo il 6.90 della semifinale, sfreccia in 6.86 nell’ultimo atto, conquistando per distacco il titolo tricolore U20. Il primo titolo italiano 2020 targato Estrada, non pronosticabile in quanto il nostro Federico aveva da poco ripreso ad allenarsi dopo il serio infortunio al piede subito ad ottobre dello scorso anno.
Questa prestazione lo proietta di diritto a Minsk con la nazionale juniores a fine febbraio nell’impegno internazionale indoor con dodici nazioni presenti.

Alla kermesse tricolore di Ancona hanno ben figurato tra gli under 23 i triplisti Victor Afuye (quarto ad un solo centimetro dal podio) e Achonu Quincy (nono).
Brave anche le juniores con Francesca Liviani quinta nella 3 km di marcia. Stesso piazzamento per Federica Chiodo nel triplo, ormai stabilmente sopra i dodici metri. Ben piazzata anche Alessandra Iezzi nei 200 (settima) e nei 60 (undicesima).Il Palaindoor di Ancona è pronto ora ad ospitare i campionati italiani allievi. L’Estrada è presente con ben 10 atleti con il portacolori Emmanuel Musumary favorito nella gara del peso e che può bissare il successo dello scorso anno.Della pattuglia farà parte anche Emma Corrado neo campionessa regionale nel lungo con il p.b. di 5,43 ottenuto a Bergamo nello scorso weekend.

Share

Leave a Reply